interior

PDF Stampa E-mail

Il Pinot Nero è un vitigno a bacca scura originario della Borgogna utilizzato come base per i migliori Champagne. In Italia una delle zone di maggior elezione è proprio il Trentino Alto Adige. È tra i più impegnativi da vinificare, ma quando le condizioni ottimali, la perfezione esecutiva e il terrior vocato si incontrano, è possibile originare uno tra i vini rossi più fini, eleganti e complessi.

Denominazione:
Igt Vigneti delle Dolomiti Pinot Nero

Zona di produzione:
Vigneti situati nella zona di Palù di Giovo, esposti a sud-ovest e su terreno tufaceo ad un altitudine di 600 metri.

Vigneto:
Forma di allevamento guyot. Età dei vigneti compresa tra i 5 e 15 anni.

Vinificazione:
Vendemmia manuale, diraspamento meccanico e fermentazione in rosso con macerazione delle bucce. Affinamento in barriques di rovere francese per 5/6 mesi circa, prima dell'imbottigliamento.

Temperatura di servizio:
16-18°

Scarica la scheda vino

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Maggio 2017 09:40